"RICETTA" FINOCCHI GRATINATI AI SEMI DI PAPAVERO


DIFFICOLTA: media - Preparazione: 40 minuti - Cottura: 20 minuti




4 finocchi
50 g di farina
150 ml di latte
100 g di formaggio
  tipo asiago
1 uovo
1 cucchiaio di semi
  di papavero
1 ciuffo di finocchietto
6 cucchiai d' olio
  extravergine d' oliva
sale, pepe


LAVATE I FINOCCHI, TAGLIATELI IN 4 E ANCORA
A META; RILAVATELI BENE. CUOCETELI
AL VAPORE AL DENTE E CONSERVATE
L'ACQUA DI COTTURA. SCALDATE IL LATTE.

IN UN PENTOLINO ANTIADERENTE SCALDATE L' OLIO.
AGGIUNGETE LA FARINA, MESCOLATE BENE
PER EVITARE CHE SI FORMINO GRUMI E CUOCETE
PER UN PAIO DI MINUTI A FUOCO DOLCE,
MESCOLANDO. DILUITE CON UN MESTOLO
DI LATTE CALDO, MESCOLANDO CONTINUAMENTE
FINCHE NON E ASSORBITO; CONTINUATE COSI
AGGIUNGENDO POCO ALLA VOLTA ANCHE
IL LIQUIDO DI COTTURA DEI FINOCCHI, CALDO.

LA BESCIAMELLA OTTENUTA DEVE ESSERE
ABBASTANZA FLUIDA E LISCIA, ALTRIMENTI
DILUITELA CON DEL LATTE CALDO, MESCOLANDO
E A FUOCO DOLCE; SE CI FOSSERO DEI GRUMI
FRULLATELA.

SCALDATE IL FORNO A 200 °C. GRATTUGIATE
IL FORMAGGIO, SBATTETE L' UOVO E INCORPORATELI
NELLA BESCIAMELLA. SALATE E PEPATE.
IMBURRATE BENE UNA PIROFILA, DISPONETEVI
I FINOCCHI, COPRITELI CON LA SALSA,
COSPARGETE DI SEMI DI PAPAVERO.

INFORNATE PER 20 MINUTI, FINCHE LA SUPERFICIE
NON DIVENTA DORATA. DECORATE CON IL CIUFFO
DI FINOCCHIETTO E SERVITE.

Commenti

Post più popolari