"RICETTA" CONIGLIO ALLA CACCIATORA


DIFFICOLTA: bassa - Preparazione: 20 minuti - Cottura: 40 minuti



1 coniglio di 1 kg ca.
250 g di pomodori
  pelati
30 g di funghi secchi
1 costa di sedano
1 cipolla
1 carota
2 spicchi d' aglio
1 rametto
  di rosmarino
1 rametto di salvia
1/2 bicchiere
 di vino rosso
20 g di farina
30 g di burro
sale, pepe


AMMOLLATE I FUNGHI SECCHI IN ACQUA
FREDDA, SCOLATELI E CONSERVATE L' ACQUA
DELL' AMMOLLO FILTRATA.

NEL FRATTEMPO PULITE, LAVATE E TAGLIATE
A PEZZI IL CONIGLIO. ASCIUGATELO BENE
INFARINATELO E METTETELO IN PENTOLA
A ROSOLARE CON BURRO, LA CIPOLLA TRITATA
E L' AGLIO SCHIACCIATO.

AGGIUSTATE DI SALE E PEPE E BAGNATE
CON IL VINO, AGGIUNGETE LE VERDURE
TAGLIATE  GROSSOLANAMENTE, QUALCHE FOGLIA
DI SALVIA, IL ROSMARINO E I FUNGHI SCOLATI.

FATE INSAPORIRE, UNITE QUINDI I POMODORI
E BAGNATE IL TUTTO CON L' ACQUA DEI FUNGHI.
CHIUDETE LA PENTOLA A PRESSIONE
E CUOCETE PER 20 MINUTI DAL SIBILO
DELLA VALVOLA.

AL TERMINE, SE IL SUGO RISULTASSE ALLA FINE
TROPPO LIQUIDO FATELO ADDENSARE PER 
ALCUNI MINUTI A FIAMMA VIVACE E PENTOLA
SCOPERTA.

SERVITE IL CONIGLIO ALLA CACCIATORA
BEN CALDO, A PIACERE ACCOMPAGNANDO
CON POLENTA O CON PATATE ARROSTO.

Commenti

Post più popolari